CORSO / Costruire con l'xlam

Il compensato di tavole è parente dei compensati tradizionali la cui costruzione è a fogli sottili con fibre incrociate a 90°. Il procedimento tecnologico ovviamente non può essere il medesimo a causa dello spessore delle lamelle che nell’xlam varia fra i 2 e 4 centimetri.
I sistemi di produzione sono sostanzialmente 2: incollatura degli strati a depressione oppure sotto pressatura delle lamelle. Gli strati variano in numero da 3 fino a 9. Ovviamente mentre il direttore lavori può esaminare la qualità e la consistenza dei due strati esterni non può giudicare quelli interni, pertanto in caso di dubbi può richiedere le prove di delaminazione del prodotto.
Da qui l’importanza della DoP (Dichiarazione di Prestazione) dalla quale rilevare la composizione del pannello e la qualità delle colle) che deve obbligatoriamente accompagnare il prodotto. Infine si trovano in commercio pannelli a strati incollati, inchiodati, uniti con i cavicchi.
La disposizione incrociata degli strati conferisce una notevole stabilità dimensionale e di forma al pannello assicurando buone caratteristiche meccaniche, mentre l’efficienza strutturale si pone ai massimi livelli pari all’acciaio e al calcestruzzo.
Dato il notevole peso dei pannelli la costruzione di edifici con l’xlam è riservata ad aziende aventi caratteristiche adatte alla loro movimentazione.

Gli argomenti in 152 pagine + 4 film

  • Sistemi costruttivi del pannello xlam e difetti evidenti
  • Specie legnose impiegate per gli strati interni
  • Controllo della qualità delle colle nella costruzione del pannello
  • Il ruolo del Direttore dei lavori nelle operazioni di accettazione in cantiere
  • Pannelli incollati, inchiodati e con cavicchi
  • Le giunzioni parete/parete e parete/solaio
  • Pareti intere, pareti frazionate, architrave, lamella di giunzione fra pareti
  • L’xlam curvo per costruzioni particolari
  • Le giunzioni fra solaio e parete
  • L’isolamento acustico nelle costruzioni con l’xlam
  • La finitura superficiale esterna nelle costruzioni con l’xlam
  • Rasatura esterna o pannello idrorepellente?
  • Cenni di cambiamento: il cantiere di 4 palazzi di 8 piani
  • L’aggancio a terra per le costruzioni in altezza: i problemi torsionali
  • L’importanza dei collegamenti: scale, balconi, coperture
  • I famosi balconi delle costruzioni a L’Aquila, da qui i controlli in cantiere
  • Differenze di costo fra i sistemi a telaio e xlam
  • La canna fumaria nelle costruzioni di legno
  • La normativa completa
  • Film: Costruire con precisione
  • Film: sisma, test di una costruzione di 7 piani su tavola vibrante di xlam
  • Film: test al fuoco su una costruzione di xlam
  • Film: Costruire 2 piani in 15 giorni

COSTO DEL CORSO

€ 30
IVA compresa

ACQUISTA