CORSO / La costruzione con il lamellare

Le travi lamellari diritte sono formate da lamelle di legno bonificate dai difetti e unite di testa mediante fresatura a finger joint, poi incollate le une alle altre con la direzione della fibra sulla lunghezza, pertanto non sono composte come i compensati a fibra incrociata.

La classe di resistenza meccanica della lamella conferisce la classe di resistenza alla trave lamellare. Il Direttore dei lavori dovrà sempre verificare se la trave che entra in cantiere è a composizione omogenea, oppure combinata e che ogni trave abbia la propria identificazione.
(La DoP o dichiarazione di prestazione è indispensabile).

Le travi lamellari diritte si trovano in commercio fino ad un’altezza di cm 222,6 con lo spessore della lamella che varia da cm 2 a cm 4.

Le travi lamellari curve sono formate esattamente come le travi lamellari diritte. La curvatura è data da uno strettoio con la rastrelliera sagomata mediante una dima predisposta dal costruttore. Per sagomare curvature molto strette è necessario utilizzare lamelle di spessore inferiore ai due centimetri e comunque secondo normativa

Gli argomenti in 113 pagine

  • Travi diritte: norme per la classificazione delle lamelle
  • Classi di resistenza meccanica
  • Classi di servizio – lamelle omogenee – lamelle combinate
  • Resistenza meccanica in funzione delle caratteristiche del materiale
  • Difetti di composizione delle lamelle
  • Le travi lamellari su misura e la lavorazione della testa esposta all’acqua
  • Rinforzo della base di una trave inserita in una forcella
  • La capacità portante dei bulloni e delle resine epossidiche
  • Giunzioni con barre di acciaio o resine epossidiche
  • Lo studio di giunzioni metalliche ingegnerizzate
  • Costruire un edificio di 7 piani senza giunzioni metalliche o colla
  • Incompetenza: in Europa si può fare, in Italia no
  • La tecnologia delle travi lamellari curve
  • L’ingegneria per ridurre i tempi montaggio in cantiere
  • L’unione con protesi di acciaio delle costolature con le travi di colmo
  • La cantierizzazione di un progetto complicato: il Parco della musica
  • La costruzione dei ponti e l’errore progettuale di fondo
  • La normativa completa

COSTO DEL CORSO

€ 30
IVA compresa

ACQUISTA